martedì 6 novembre 2018

Come diffondiamo le nostre informazioni

Segnalo questo tweet:
- https://twitter.com/stefanoepifani/status/1058700175634513921.

Ho notato in questi mesi quanto le persone siano paranoiche nella vita
"reale" (io a scuola andavo da solo da quando ho 7 anni e Milano non era più
sicura negli anni Settanta - Ottanta) e invece poco attente nella vita
"social-virtuale" (confesso che aspetto con sempre maggiore impazienza la
notizia di qualche furto in casa di quelli che si sentono in dovere di
segnalare sempre dove sono).

A parte le mie considerazioni personali, è necessario ricordare come la
cultura quotidiana ha poi impatti nella sicurezza delle informazioni.

Nessun commento:

Posta un commento